Download PDF by Andrea Camilleri: Il Birraio Di Preston (Memoria)

By Andrea Camilleri

Publication via Camilleri, Andrea

Show description

Read or Download Il Birraio Di Preston (Memoria) PDF

Best foreign language fiction books

Download PDF by Iain Banks, Rosemarie Hundertmarck: Das Spiel Azad

SpielernaturenJernau Morat Gurgeh ist der beste Spieler in der KULTUR, und in allen Spielen ist er unschlagbar. Da hört er von dem Spiel Azad, das alle acht Jahre in Groasnachek in der Großen Magellanschen Wolke gespielt wird, dem Herrschaftsbereich des Imperiums. Gurgeh soll für die KULTUR an dem Spiel teilnehmen.

Richard Laymon's Die Show (Roman) PDF

Eigentlich ist es ein ganz normaler Tag im August des Jahres 1963: Der kleine Ort Grandville ächzt unter der Sommerhitze, während zugleich eifrig Vorbereitungen für die große »Vampirshow« – eine artwork Dracula-Musical – getroffen werden, die am Abend stattfinden soll. Doch es ist der Tag, der das Leben dreier Jugendlicher für immer verändern wird.

Extra resources for Il Birraio Di Preston (Memoria)

Sample text

A quella vociata e a quella botta improvvisa, i soci del circolo cittadino di Vigàta, «Famiglia e progresso», sobbalzarono perché si erano fatti nervosi dopo tre ore e passa d'accesa discussione. Una reazione completamente diversa l'ebbe invece il perito agronomo Giosuè Zito, che da un quarto d'ora s'era appinnicato dato che la notte prima non aveva chiuso occhio per un gran mal di denti. Arrisbigliato di colpo, avendo appena sentito nel mezzo sonno la parola fantasima, lestamente si calò dalla sedia, s'inginocchiò, si fece il segno della croce e pigliò a dire il credo.

Ho visto che ce l'aveva il notaro Scimè, gliel'ho domandata cortesemente e lui me l'ha regalata per farne omaggio a lei», �Davvero? Gli manderò un bigliettino di ringraziamento». �Meglio di no, Eccellenza». ». �Potrebbe sentirsi cornuto e mazziato. Ce n'è voluto a persuaderlo, sa? Il notaro a questi libri ci teneva. Ho dovuto, come dire, forzarlo un pochino, convincerlo quale era il suo interesse». �Ah» fece Sua Eccellenza passando sul pacco una mano amorosa. «Sapete Ferraguto, vi rivelo una hosa.

Vossia mi scusassi, Eccellenza» fece mentre principiava a sbottonarsi le bretelle. D'un balzo, il prefetto si susì, corse alla porta, diede una doppia mandata, si mise in sacchetta la chiave. Dal pantalone destro intanto Ferraguto aveva sfilato un lungo rotolo che posò sullo scrittoio, di prescia riabbottonandosi. �Mi faceva camminare tutto storto» disse. «Avevo scanto che il foglio pigliasse piegature. Con una lupara ammucciata nel pantalone impeci problema non c'è». Rise a lungo, da solo, mentre Sua Eccellenza svolgeva il rotolo.

Download PDF sample

Rated 4.69 of 5 – based on 35 votes