Download PDF by Andrea Camilleri: La danza del gabbiano

By Andrea Camilleri

Show description

Read or Download La danza del gabbiano PDF

Similar foreign language fiction books

Das Spiel Azad by Iain Banks, Rosemarie Hundertmarck PDF

SpielernaturenJernau Morat Gurgeh ist der beste Spieler in der KULTUR, und in allen Spielen ist er unschlagbar. Da hört er von dem Spiel Azad, das alle acht Jahre in Groasnachek in der Großen Magellanschen Wolke gespielt wird, dem Herrschaftsbereich des Imperiums. Gurgeh soll für die KULTUR an dem Spiel teilnehmen.

Download e-book for iPad: Die Show (Roman) by Richard Laymon

Eigentlich ist es ein ganz normaler Tag im August des Jahres 1963: Der kleine Ort Grandville ächzt unter der Sommerhitze, während zugleich eifrig Vorbereitungen für die große »Vampirshow« – eine paintings Dracula-Musical – getroffen werden, die am Abend stattfinden soll. Doch es ist der Tag, der das Leben dreier Jugendlicher für immer verändern wird.

Extra resources for La danza del gabbiano

Example text

Va bene, d'accordo». Gli s'avvicinò Zito che sinni era sempri stato sparte. Si rinniva conto della situazione nella quale s'attrovava il sò amico. Sapiva quali erano i rapporti tra Montalbano e Fazio. ». ». «Se non hai niente in contrario, faccio venire qualcuno per il servizio. Per noi è importante». Glielo doviva a Nicolò il ringrazio, lo sdebbito. Se non era per lui, a quest'ora sarebbiro stati ancora a circari a Fazio dalle parti del porto. «Telefona». Accomenzò da sulo a farisi il viottolo che portava al terzo pozzo.

Aspettiamo ancora tanticchia prima d'avvertire il questore. Prima diamo 'na taliata noi» «Sì, d'accordo. ». «Guardate, ragazzi, secunno mia a un certo momento Fazio, quanno ha capito che lo stavano ghittanno vivo dintra al pozzo, deve avere reagito alla dispirata. Ha fatto sì che dintra al pozzo ci annasse a finiri uno dei dù che lo tinivano prigioniero e sinni è scappato. Ma l'altro gli ha sparato e l'ha obbligato a fermarisi». ». «E chista è 'na bona osservazioni. Fatto sta che nel pozzo non c'è.

A Montalbano fu come se gli avivano dato un pugno nella vucca dello stomaco. Aggiarniò e non ebbi manco la forza di diri parola. Gli vinni di vummitare. Parlò inveci Augello. «Ha visto... ». «Non ho visto niente. Ho solo sentito». Intervinni il capo pomperi Mallia che aviva notato lo stracangiamento del commissario. «Non è detto che sia un corpo umano, sa? ». Il pomperi si misi la maschera e si ricalò. Mimi 'nfilo un vrazzo sutta a quello di Montalbano e se lo tirò tanticchia sparte. «Perché fai così?

Download PDF sample

Rated 4.85 of 5 – based on 7 votes